mmmm deliziosi i macarons firmati Lanvin





Albert Elbaz, anima e direttore creativo di Lanvin, ha stretto qualche tempo fa una collaborazione con Ladurèe, storica maison dei macarons.





Ha infatti ideato una divertente e coloratissima confezione, un vero 'must have' per tutte le' fashion victim' più esigenti, mentre lo chef Vincent Lemains ha creato i prelibati dolcetti al gusto di....bubble gum, il tutto racchiuso in una scatola disegnata con cuori e donnine Lanvin e infiocchettata da un nastro rosso di gros grain che da un tocco 'couture.'




Per il lancio della limited edition la maison Lanvin ha offerto un cocktail very glam nel negozio di New York
e, a Parigi la vetrina di Ladurèe si è trasformata in un tripudio di cuori, simbolo di Lanvin.



Visto che, come dice Elbaz, la moda e i dolci possono andare di pari passo, ecco la ricetta dei macarons al cioccolato (circa 50 pezzi )


Ingredienti:
250 gr zucchero a velo
275 gr di farina di mandorle
7 albumi
210 gr di zucchero semolato
colorante in polvere qb
per la ganache:
290 gr cioccolato fondente
270 gr panna fresca

procedimento:
mescolare lo zucchero a velo con la farina di mandorle
montare 6 albumi a neve con lo zucchero semolato
unire il mix di farina di mandorle agli albumi e mescolare bene aggiungendo anche il colorante
all'ultimo unire anche un albume non montato e mescolare bene facendo attenzione a non smontare gli altri albumi fino a che la colorazione non sarà omogenea
formare dei dischetti di impasto su una placca con carta da forno utilizzando una sac-a-poche e lasciare riposare per mezz'ora prima di infornarli a 150 gradi per 15 minuti
una volta raffreddati,farcirli con una ganache realizzata mescolando il cioccolato alla panna in ebollizione
lasciare riposare una notte in frigorifero per farli ammorbidire.

e poi come Maria Antonietta assaporateli uno ad uno...





0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com