Pasquale e le pene della cucina: il gattò napoletano - Pasquale and the kitchen's pains: the Neapolitan gattò

Sono reduce da una bellissima settimana a Napoli dove sono stata coccolata come una bimba dai miei amici napoletani che, come sappiamo, si spendono parecchio in quanto ad ospitalità.
Uno dei più affettuosi è Pasquale: nella sua fantastica casa nel quartiere della Sanità  prepara magnificenze culinarie, ovviamente della sua terra.

I just returned from a wonderful week in Naples where I was pampered as a child by my Neapolitans friends who, as we know, are very well known for their hospitality.
One of my loving friends is Pasquale: in his fantastic house in the neighborhood of Sanita' he prepares culinary magnificence, courses of his land.




Pasquale ha un grande gusto ed è un cuoco attento alla tradizione - le ricette sono tutte della sua famiglia -.
E' il preferito delle signore della Napoli 'bene' che se lo contendono per le loro cene e cerimonie.

Mi ha prestato la ricetta del gattò napoletano, il vero gattò!

Pasquale has a great taste and he is an attentive cook  to tradition - the recipes are all of his family -.
He is the favorite of the Naples high society ladies and they pursue him for their dinners and ceremonies.  

He gave me the recipe for Neapolitan gattò (gàteau), the real one!


Ingredienti per 6 /8 persone:

Kg.1,500 patate
Gr.100 di burro o sugna (strutto)
Gr.100 parmigiano
Gr.100 pecorino
3 uova
Gr. 50 prosciutto cotto
Gr. 50 salame
Gr.100 provola affumicata
Gr.200 fior di latte
Un bel ciuffo di prezzemolo
Sale q.b
Pepe q.b.
Pangrattato

Lessare le patate e sbucciarle ancora calde, schiacciarle con lo schiacciapatate in modo che restino morbide.
Incorporare il burro o la sugna, il parmigiano, il pecorino, le uova, il salame, il prosciutto a tocchetti, la provola e il fior di latte anche loro a tocchetti.
Aggiungere sale e pepe.
Impastate il composto in modo da amalgamare tutti gli ingredienti, se l'impasto risulta troppo sodo, aggiungere un po' di latte o un altro uovo.
Ungete un ruoto ( teglia) da cm.25 e spolverizzate con il pangrattato, versare l'impasto lisciando la superficie con le mani umide, cospargete con pangrattato.
Aggiungete qualche fiocco di burro o sugna e infornate a 180° per 30 - 40 minuti, fino a che la superficie diventa dorata
Servitelo tiepido o freddo

Ingredients for 6/8 persons:
3300 lbs potatoes
3.53 oz butter or lard (lard)
3.53 oz parmesan
3.53 oz pecorino
3 eggs
1.77 oz ham
1.77 oz salami
3.53 oz provola (smoked cheese)
7.06 oz mozzarella
A large sprig of parsley
Salt (to taste)
Pepper (to taste)
Breadcrumbs

Boil the potatoes and peel while still hot, mash with a potato masher so they remain soft.
Stir in the butter or lard, parmesan, pecorino, eggs, salami, and into chunks, ham, provolone, mozzarella.
Add salt and pepper.
Knead the mixture to blend all the ingredients, if the dough is too hard, add a little bit of milk or another egg.
Grease a baking pan (10 inch) and sprinkle with the bread crumbs, pour the mixture, smoothing the surface with wet hands, sprinkle with bread crumbs.
Add a few flakes of butter or lard and bake at 350 F. degrees for 30-40 minutes, until the surface is golden.
Serve warm or cold.


"Mi piace usare la sugna, trovo che dia un sapore rustico e antico, di qualcosa fatto in casa.
Usato con moderazione non fa male, non è pesante, anzi fa meno male di altri prodotti."
Pasquale Ferraioli

"I like to use the lard, I find that gives a rustic and antique flavor, something homemade.
Used in moderation does not hurt, is not heavy, indeed hurts less than other products."
Pasquale Ferraioli
Pasquale Ferraioli
Vico San Felice alla Sanità, 35
Napoli
paskferraioli@gmail.com


0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com