Fast & light - Gelatina in coppetta


Gelatine in coppetta

I dolci veramente light sono davvero una vera sfida. Se poi si pretende che siano anche super veloci da preparare lo sono ancora di più. Ma, se piacciono le gelatine....ci possiamo provare.

 Ingredienti per 4 coppette:
  •  250 gr. del succo preferito e di buona qualità e, ovviamente non zuccherato. Ho usato quello di         melograno ma vanno bene un po' tutti, anche la spremuta di arancia
  • 3 fogli di colla di pesce  - controllate sulla confezione che la quantità sia corretta perché a volte i fogli sono più spessi o più grandi, di solito sono confezioni da 12 per 1 litro di liquido, quindi 3 fogli per 250 gr.-
  • Frutti surgelati a scelta. Ho usato i lamponi ma vanno bene anche i mirtilli o i frutti di bosco
  • 1 bustina di stevia o altro dolcificante.
  • un po' di cioccolato per decorare

Mettete a bagno la colla di pesce nell'acqua fredda per 10 mi. circa.. Tirate fuori la cioccolata dal frigo in modo che si intiepidisca e si possa grattugiare. Preparate le coppette o meglio dei piccoli calici di vetro
Quando la colla di pesce si sarà ammorbidita, mettete sul fuoco dolce un paio di cucchiaiate di succo in un pentolino, il dolcificante - non troppo perché finirebbe con il coprire il sapore della frutta - e la gelatina ben strizzata

 

Appena si sarà sciolta del tutto, mescolate energicamente, togliete dal fuoco, aggiungete il resto del succo e distribuite nei bicchierini 
A questo punto aggiungete i frutti ancora surgelati, abbasseranno la temperatura rapidamente e galleggeranno  - perché lo sappiamo che il ghiaccio galleggia - dando alle coppette un aspetto carino e stratificato
 Con il pelapatate grattugiate un po' di cioccolato e se la gelatina non si fosse ancora formata, sistematele in frigo



Sono ottime, piacciono praticamente a tutti, vanno benissimo anche per chiudere una cena un po' ricca perché freschissime.
Le calorie sono quelle di un bicchiere di succo perché quelle della colla di pesce sono decisamente trascurabili.
La difficoltà ad eseguire la ricetta è sicuramente inferiore alla lettura della stessa!
Che altro?

La prossima ricetta potremmo provare con una gelatina alla cannella ancora meno calorica e, perché no, delle piccole bavaresi

Jellies in a bowl

To find really light desserts is a challenge.  If we pretend that it's going to be super quick to prepare, then it's even more difficult. But if you like jellies, we can give it a try.

 Ingredients for 4 cups:
  •  250 gr. of your favorite good quality juice, and of course, unsweetened.  I use pomegranate but all are good, even orange juice
  • 3 sheets of gelatin - check on the package if the amount is correct because sometimes the sheets are thicker or larger.  The 12 packs are usually for 1 liter of liquid, then 3 sheets are for 250 gr.
  • Frozen fruits of your choice. I use raspberries but blueberries or any berries will do.
  • 1 packet of stevia or other sweetener.
  • Chocolate to decorate
Soak the gelatin in cold water for about 10 minutes. Take out the chocolate from the fridge so i's easy to grind. Prepare your best small cups or glass goblets.
When the gelatin has softened, place on low heat a two tablespoons of juice in a saucepan, the sweetener - not too much because it would ultimately cover the taste of the fruit - and the squeezed gelatin.

As soon as it has melted completely, stir well, remove from heat, add the rest of the juice and distribute into the glasses.

At this point add the frozen fruit, as the fruit will simply lower the temperature quickly and float - because we know that ice floats - giving the cups a nice and layered look
With a small peeler, grate a bit of chocolate and if the gelatin is not formed yet, place the glasses inside the fridge



They are very good, everyone will enjoy them, are fine too close out a "heavy" dinner since they are fresh and light

Calories come from the glass of juice because there are no calories from the gelatin. 

The difficulty to executing the recipe is definitely inferior to reading the recipe!

What else? 


The next recipe we could try is with a cinnamon jelly, which is even less caloric and why not a small sweet Bavarian?

Redatto da Francesca Tranchina

Written by Francesca Tranchina


0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com