La casa intelligente - The smart home



Voglio una casa intelligente: ho ristrutturato casa anni fa, e quello che mi sembrava un impianto elettrico da favola oggi è del tutto inadeguato.
Entri od esci di  casa e con un click sollevi o abbassi tutte le tapparelle. Vuoi creare atmosfera o vedere un film romantico in una soffusa penombra, e le luci si abbassano automaticamente. Vuoi ascoltare musica rock in soggiorno e lounge in camera da letto? Dal telefonino puoi comandare le casse wireless ed impostare differenti playlist. 
C'è il temporale e non hai più paura che una scarica improvvisa ti fulmini la tv - il pc - la lavastoviglie all'opera: l'impianto elettrico si allarma  in base alle condizioni climatiche e si isola dall'esterno.


Niente più problemi del tipo "mannaggia devo accendere il phon, ma il condizionatore sta andando a palla ed ho incautamente fatto partire anche la lavatrice...": l'impianto è intelligente e ha le sue priorità - che sono poi le nostre priorità - con un occhio di riguardo al risparmio.




Piove o c'è troppo vento? Le tende da sole si chiudono. Finestra aperta? Si spegne il calorifero sottostante.
Usciamo tutti di casa? I sensori di movimento allertano le apparecchiature inutilizzate, e i led relativi si spengono in perfetta autonomia.
Il mio terrore assoluto: black out del condominio in pieno periodo vacanziero e frigo pieno di surgelati? Niente paura, il sistema farà ripartire il contatore della corrente non appena possibile, evitandoci un rientro a casa doloroso... ecco le gioie della domotica!



La perfetta casalinga deve oggi diventare - quasi - un'esperta informatica, e deve prendere dimestichezza con monitor touchscreen e app create apposta per gestire al meglio la casa dallo smartphone.
Babysitter in prova? Possiamo monitorarla dal telefonino con il sistema di videosorveglianza


Un calorifero perde e ci sta allagando la casa? Niente paura, un sms ci avvertirà del disastro in atto per poter correre rapidamente al riparo del danno


Ma quanto costa la domotica? E soprattutto: quanto può farci risparmiare nel tempo?
Nel caso di una totale ristrutturazione dell'appartamento il costo sarà quasi completamente assorbito da quello del nuovo impianto elettrico, a parte le spese per il pannello di controllo e per qualche sensore e punto luce aggiuntivo.

Per l'adeguamento di un impianto preesistente si parlerà invece di 5-6.000 euro circa per un appartamento di 100 metri quadri.

A fronte di questa spesa consideriamo il risparmio futuro: il controllo “intelligente” delle diverse fonti energetiche potrà ridurre i costi di gestione dal 20% al 30%. I consumi saranno infatti tenuti sotto controllo dal sistema che fornirà anche informazioni per ridurre sprechi ottimizzando le performance dell’impianto. Inoltre sarà possibile visualizzare immediatamente sul touch screen  o sul telefonino i relativi segnali di allarme: fughe di gas, perdite d’acqua o allagamenti, guasti elettrici, black out. Anche se siamo coperti da una bella assicurazione, scoprire in tempo che il nostro salotto sta per essere trasformato in una piscina non ha prezzo... e non c'è mastercard che tenga.


E comunque la mia casa, quando mai la sistemerò, sarà anche dotata di antivirus...guardate qui ;)

Corriere della Sera, 19/1/2014


English version:
I absolutely want a smart Home: I renovated a house years ago, my electrical system was totally overhauled. With a click, you could raise or lower all the blinds. Do you want to create a special type of atmosphere while watching a romantic movie? The lights would dim automatically. Do you want to listen to rock music in the living room and lounge music in the bedroom? Your smartphone could control the wireless speakers and set different playlists for each room..There is a thunderstorm?  The electrical system could isolate itself from the outside, depending on weather conditionsNo more problems like "damn, I have to turn on the hair dryer, but the air conditioner and the washing machine are working...": the system is intelligent and has its priorities - which are also our priorities - with an eye on savings.  Is it raining or too windy? The blinds will close.  Is there an open window? The system will turn off the heater below.  We're all out of the house? Motion sensors alert the unused equipment, and the related LED will shut down in perfect autonomy.  Power out in the home during the holidays and our fridge is full of frozen foods? Never fear, the system will restart the electric meter as soon as possible, therefore avoiding a painful return home...these are the joys of home automation!
The perfect housewife must now become an informational expert and must become familiar with touch screens, and apps have now been created to better manage the home from a smartphone.
Are you testing a new babysitter? You can monitor her behavior from your mobile phone with the video surveillance system. A radiator is leaking and is flooding the house? A text message will warn us of the disaster.  But how much is to much home automation? And above all: what can you save in time?
In the case of a total renovation of the apartment or home, the cost will be almost completely be absorbed by the new electrical system, apart from the cost of the control panel and for some sensors and lights overhead.
For the adaptation of an existing system, the price will be approximately €5-6,000 for a 100 square meter apartment.  The "intelligent" control of different energy sources will reduce operating costs by 20% to 30%. Consumption will be kept under control by the system, which will also provide information to reduce waste by optimizing its performance.  In addition, you can see immediately view on the touch screen (or on the mobile phone) its warning signs: gas leaks, water leaks or flooding, electrical failures, or blackouts. Even if we are covered by nice insurance, finding out in time that our living room is about to be transformed into a swimming pool... is priceless! 

...and when I finally set up my house, I'll even install anti virus too ;)



Indirizzi utili/useful addresses:
Vimar by-me
Gewiss
B-Ticino My Home









2 commenti:

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com