Mariamelì

Maria Amelia Monti

“I jeans che cercavo nei negozi e non trovavo, li ho fatti io” così Maria Amelia Monti racconta la nascita del
marchio Mariamelì, che l’attrice ha fondato insieme a un gruppo di giovani dell’Accademia di Brera
“Ci siamo ispirati agli anni '70 e abbiamo inventato un jeans che veste bene, è elegante e allo stesso tempo mette allegria”
Mariamelì infatti è un jeans da sera che si porta volentieri anche al mattino. Ma adatto a chi? “A ogni tipo di sedere: piatto a bauletto, a pera o a mandolino” assicura Maria Amelia Monti. “Li indossi e non vuoi levarteli più "
Come li definiresti con una sola frase? “Due terzi jeans e un terzo follia” dice con un sorriso Maria Amelia Monti
E ha ragione. Perché Mariamelì sono jeans per ogni età, dai sedici ai novantanove anni...
...ma per donne un po’ speciali"

"The jeans that I was looking for and not able to find in stores, I decided to make them"  Maria Amelia Monti tells the story of the brand Mariamelì, which the actress co-founded with a group of young people from the Brera Academy
"We were inspired by the 70s and we have invented a pair of jeans that dresses well, elegant and at the same time brings joy" 
Mariamelì is, in fact, a pair of elegant jeans that are also wearable in the morning. Suitable for whom? "Any kind of butt: flat bowling bag, pear or mandolin" assures Maria Amelia Monti. "Wear them and you do not want to take them off again"
 How would you describe them in one sentence? "Two-thirds jeans and a third madness" Maria Amelia Monti says with a smile 
And she's right. Because Mariamelì jeans are for all ages, from sixteen to ninety-nine years old...
...but for women a bit special



E non c'è altro da aggiungere perché noi, un po' speciali, lo siamo!!!!

And there is nothing more to add because we are a bit special!!







0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com