Menopausa, questa conosciuta...!




Un corredo cromosomico XX regala molte soddisfazioni. La possibilità di svegliarsi in un modo - atroce -, ed apparire in pubblico in un altro - patinato -. L’intelligenza di ottimizzare spostamenti e spazi per cui una macchina non è mai solo una macchina ma una cabina estetica dotata di ruote. La capacità di toccarsi i piedi con la punta delle dita. L’abilità di PENSARE, parlare E compiere azioni.

Che da siffatti cromosomi derivino grandi poteri, lo capirebbe anche un insetto.
Che da grandi poteri derivino grandi responsabilità l’ha capito addirittura un uomo - ragno -.

Ecco perché, detenendo un corredo cromosomico XX ci sentiamo di affrontare insieme la notizia macigno del millennio, il vero colpo di scena, qualcosa che pensavamo non potesse accadere mai: Brooke Logan, sottopostasi ad una visita ginecologica, scopre di essere sulla via della menopausa. Dopo aver fatto figli come se non ci fosse un domani, con paternità segrete - a volte anche a lei stessa!- Brooke chiude bottega, depone le ovaie e cessa di riprodursi con chiunque. Perdendo dunque ogni significato - sceneggiaturale - e lasciando nello scompiglio le sue pluriennali fans.


The legacy of the chromosome "XX" gives a lot of satisfaction. The ability to wake up in a way - atrocious - and appear in public in another - coated. The intelligence to optimize movement and space that a car is never just a car but an aesthetic cab with wheels. The ability to touch your feet with your fingertips. The ability to THINK, talk AND take action.

From this kind of chromosome derives such a great power that even an insect would understand.
With great power comes great responsibility; even a man has understood that - Spiderman.

That's why, holding the XX chromosome, we would like to deal with the bolder news of the millennium, the real twist, something we thought we could never happen: Brooke Logan underwent a gynecological examination...turns out she's on the road to menopause. After having children, as if there were no tomorrow, with paternity secret - sometimes even to herself!
Brooke closes up shop, with her ovaries ceasing to reproduce with anyone. Thus losing all meaning - like a screenplay - leaving in disarray and her long-term fans.



Perché signore e signore si sa: due sono i momenti più temuti nella vita di una donna. Quello in cui si “prova a far passare un’anguria in un buco grande quanto un limone”, e quello in cui si scopre la stagione delle angurie è finita.

Se a consolare Brooke rimangono però un make up artist professionista e giusto quella 40ina di eredi, a consolare o preparare molte di noi al grande passaggio restano per lo più leggende metropolitane e luoghi comuni condivisi.

Detenendo un corredo cromosomico XX non abbiamo infatti problemi ad essere oggettive e riconoscere gli inevitabili disagi provocati nel corpo dal passare del tempo.

Because, ladies and gentleman, we know: there are two of the most feared moments in the life of a woman. One is "trying to pass a watermelon through a hole the size of a lemon," and one in which you discover that the season of the watermelons is over.

To console Brooke remains, however, up to a professional make up artist and the 40 heirs; to console or prepare many of us for the great transition remains largely urban myths and clichés shared.

Holding a set of chromosomes "XX", in fact, we have no problem to be objective and recognize the inevitable disruption caused in the body by the passage of time.


Eppure, mentre combattiamo eroicamente le zampe di gallina, ricacciamo la ricrescita, attacchiamo a sorpresa il grasso e tendiamo imboscate alle smagliature, soccombiamo senza colpo ferire allo scontro frontale contro quegli stramaledetti ormoni alla cui mercé viviamo i nostri migliori anni.

Perché i cromosomi XX regalano grandi soddisfazioni. Ma ti appioppano pure delle belle frustrazioni. E un’unica grande certezza: il preconcetto maschile per cui dal razzismo verso “quei giorni” si passa alla condanna di instabilità psicologica per il resto dei tuoi giorni.

Yet while heroically fighting crow's feet, hair regrowth, attack of the surprise fat and ambushed by stretch marks, we succumb without a fight the battle against those damned hormones to whose mercy we live our best years.

Because the XX chromosomes give great satisfaction but also impose beautiful frustrations.
And one great certainty: the male preconception that prejudice towards "those days" to go to the conviction of psychological instability for the rest of your days.



Perché Woody Allen docet: la pazzia la si conserva - e si coltiva - per la menopausa(1).

Signore e signore, affrettatevi verso la terra di mezzo: una simpatica avventura tolkeniana senza manco l’appoggio della Compagnia dell’Anello. 

Sbalzi d’umore, caldane, insonnia. Perdita della memoria, ritenzione idrica, estrema sensibilità. Borse sotto gli occhi, peli corvini sul mento, capelli corvini ancor vi rammento.

Because Woody Allen docet: it keeps the madness - and cultivate it- for menopause (1).

Ladies and gentleman, hurry towards the middle ground: a nice Tolkien adventure without even the support of the Fellowship of the Ring. Mood swings, hot flashes, insomnia. Memory loss, fluid retention, extreme sensitivity. Bags under the eyes, raven-black hair on the chin, black hair still reminds you.



No, non siamo in un girone dantesco. Questo e tanto altro ancora sul canale menopausa. Basta andare su wikipedia per rimpiangere i bugiardini morte-certa che accompagnano anche una semplice aspirina. Un funereo “invecchiamento neurologico della persona”, i tipici disturbi di tipo psicologico e la festa della vampata vi sembrerebbero sufficienti? Nein. Obesità, osteoporosi, Artralgie. Solo per attenerci alle “manifestazioni immediate”. A cui seguono le differite e le tardive. Perchè nella vita il bello c’ha sempre da venire.

No, we are not in a Dante's Inferno. This and much more on the channel menopause. Just go to wikipedia to regret the prescription information of certain death that accompanies even a simple aspirin. A funereal "neurological aging of the person", the typical psychological disorders and the feast of the blaze that would seem sufficient? Nein. Obesity, osteoporosis, Arthralgias. Just to stick to the "immediate manifestations" to which follows the deferred and the tardy. Because in life the beauty has always to come.




Eppure, ci tranquillizza l’esperto di turno, godete donne, perché se il 25 % delle donne presenta sintomi per circa 5 anni, solo il 5 % presenta ancora sintomi molti anni dopo la menopausa. Come dire che certo ti trasformerai in un incrocio tra un barbapapà e Gargamella, ma ehi… tutto scorre. Pánta rhêi.

Ed eccoci allora tornare a Brooke. Perché Brooke, anche con l’ovaio rinsecchito, continua a insegnare. Non solo a piangere da un solo occhio. Ma a puntare sul plurimo marito. Che è evidente che un uomo solo, cotanto subbuglio non è in grado di reggerlo. Questione di XX factor.

Still, the expert on duty calms us; enjoy women, because if 25% of women have symptoms for about 5 years, only 5% still have symptoms many years after menopause. As if to say that some will be changed between a cross of the Italian character Barbapapa and Gargamel, the evil wizard of the Smurfs but hey... everything flows. Pánta rhêi.

And here we are, back to Brooke. Because Brooke, even with the shrunken ovary, continues to teach. Not only to cry from one eye but to focus on multiple husbands. It is evident that a single man, with so much turmoil, is not able to handle it. Question of the XX factor.




(1) Misterioso omicidio a Manhattan: “Ma che ti è preso ultimamente!? Per la miseria, conservati un po' di pazzia per la menopausa!”

(1) Manhattan Murder Mystery: "What's gotten into you lately!? For God's sake, kept a little madness for menopause!"


Redatto da Caterina Maestro
amica di Fourfancy e blogger per Diabolicamente e Paper Project

Written by Caterina Maestro
Fourfacy's friend and blogger for  Diabolicamente  and Paper Project


2 commenti:

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com