Jump in a jumpsuit

La tuta, indumento proletario, riveduto e corretto, diventa negli anni '80 il capo più' glamour.
A New York, Halston anima le notti dello Studio 54 con star testimonial che indossano le sue tute scintillanti con schiene scoperte, attillate e sexy ballando sulle note di Gloria Gaynor e Donna Summer

The suit, proletarian garment, revised and updated, becomes the  most glamorous leader in the 80's. 
In New York, Halston bring to life the nights of Studio 54 with stars who wear his suits with glittering, nude backs, tight and sexy dancing to the tune of Gloria Gaynor and Donna Summer

                              




erano le cosidddette halstonettes, Liza Minnelli, Pat Cleveland, Anjelica Huston...

they were the halstonettes: Liza Minnelli, Pat Cleveland, Anjelica Huston ...


Chi di noi ragazze non si ricorda di Raffaella Carrà che sfoggiava in Canzonissima meravigliose tute che oggi sono ritornate attualissime?!

Who among us does not remember Raffaella Carrà in Canzonissima wearing wonderful suits? They are now back and relevant still today!


Da allora la tuta è comparsa nelle collezioni degli stilisti più famosi che a loro volta l'hanno proposta alle celebrities e pop stars - vi ricordate quella disegnata da Yamamoto che indossò David Bowie durante l'Aladdin Sane tour? -

Since then the suit appeared in the collections of the most famous designers who proposed it to celebrities and pop stars - you remember the one designed by Yamamoto who wore David Bowie during the Aladdin Sane tour? -


Ad oggi questo capo d'abbigliamento non ha perso il suo smalto, anzi viene riproposto sempre più
...certo, non è proprio per tutti!

This garment has not lost it's luster, indeed it's repeated more and more
...but of course, it's not really for everyone!

lanvin  metallizzata -  alexis mabille militare
Diane von Furstemberg in seta con scollo all'americana

Roberto Cavalli multicolor

Vivienne Westwood in crespo di seta




0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com