Prosciutto Virginia, perfetto per il cenone di Capodanno






A casa mia da sempre - per il pranzo di Natale - si fa il  "Prosciutto Virginia", ricetta americana
da noi un po' semplificata, ma non per questo meno buona.
Lasciamo sconvolti molti milanesi doc, ma da noi niente tortellini ...e guai a cambiare la tradizione!
Comunque è perfetto anche per il cenone di Capodanno, che non ha delle tradizioni così radicate... Perciò, se lo volete provare (e io ve lo consiglio vivamente) fatelo per Capodanno!

E' molto semplice e veloce da fare, nonché molto buono e bello da vedere.

My family roasts the Virginia ham for the traditional Christmas dinner; it's a simplified recipe but none the less good...
Many of the old Milanese traditionalists are shocked,  but chez nous there are no Italian tortellini and woe to change the tradition! Anyway, it's just perfect as well for the New Year's Eve dinner!! 

It's a very simple and quick recipe to make, very delicious and visually appealing.

Ingredienti per 10 persone:

2 kg di prosciutto cotto in un unico pezzo
una scatola di ananas conservato
un sacchetto di  prugne secche snocciolate
2 cucchiai di miele
chiodi di garofano
senape

Ingredients for 10 people:

a large ham, 2 Kg, cooked whole
a can of  sliced pineapple
a bag of pitted prunes
2 spoonfuls of honey
cloves
mustard

Come prima cosa bisogna comprare un bel pezzo di prosciutto cotto  intero  (lo stesso che di solito compriamo affettato ma in un pezzo solo).
Lo  mettiamo in una teglia capiente, un pochino profonda, che vada in forno; poi lo stecchiamo  di chiodi di garofano, lo ricopriamo di fettine di ananas, e mettiamo delle prugne secche nel foro della fetta. A questo punto lo condiamo con un paio di cucchiai di miele,  mescoliamo lo sciroppo dell'ananas con senape e rovesciamo anche questo sopra il prosciutto: niente grassi, burro o olio, il prosciutto ne ha già a sufficienza.
Lo  mettiamo in forno a 180/200 gradi per un'oretta.
Lo serviamo con una purea di mele renette, un po' acide, e del riso pilaf.

First thing is to buy a nice large ham, the kind we usually eat in slices but in one piece
Place in a big oven dish, fenced with cloves, covered with pineapple slices, placing a prune in each pineapple hole.  Now drizzle with 2 spoonfuls of honey, mix the pineapple syrup with the mustard and pour over the ham; do not use grease, butter or oil; the ham has enough of that by itself
Cook in the oven at 180/200 degrees for an hour and it's done.
Serve with acid apples puree and pilaf rice.




Purea di mele
Mashed apples
Riso pilaf
Pilaf rice









0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com