Apple watch, tutti lo vogliono!



Dopo lunga attesa, anche i patiti della mela hanno saputo come sarà il loro smartwatch. La presentazione ufficiale dell ''Apple watch' è stata fatta in live streaming il 9 marzo a San Francisco. Rimane ancora qualche  dubbio sul suo arrivo in negozio: Cupertino si è limitata a dire che sarà "ad aprile". Il prezzo base è ormai noto: 349 dollari, ma con versioni extra-lusso che potranno far decollare la spesa fino a 1200 dollari

After a long wait, Apple addicts know now how their smartwatch will be. On March 9, a live stream was sent from San Francisco with the presentation of the 'Apple Watch'.  Some doubts on its arrival at the store: Cupertino merely said it will be "in April."  The base price is now known: $349, but extra-luxurious versions can be up to $1,200



Il design: cassa e cinturini
E' un orologio 'intelligente' dalle forme rettangolari, disponibile in due dimensioni della cassa – 38 (femminile) e 42 millimetri – nonché in tre edizioni di design. La scocca si caratterizza per un aspetto arrotondato e bombato, rifinito con un vetro in cristallo di zaffiro o agli ioni lievemente curvo sugli angoli e, non ultimo, da cinturini completamente intercambiabili. Sul lato destro del dispositivo due tasti fisici: la corona digitale, ovvero una rotella che permette di effettuare lo zoom dell’interfaccia o selezionare funzioni, e un tasto rapido di richiamo dei contatti. La cassa prevede delle configurazioni in tre materiali diversi:

Apple Watch: acciaio lucido inossidabile, in tinta naturale o nero siderale;


Apple Watch Sport: alluminio anodizzato in argento oppure in grigio siderale;


Apple Watch Edition: oro 18 carati, realizzato con uno speciale processo di lavorazione che lo rende due volte più duro e resistente rispetto all'oro classico.


Questo lo trovo magnifico!
I find it wonderful!

Una curiosità: lo smartwatch della mela non ha il nome che tutti si aspettavano  - iWatch - perché il marchio era già stato depositato da un italiano. Daniele Di Salvo  ha infatti depositato il marchio il 3 agosto del 2008 per una sua app, chiamata appunto iWatch, che è basata - beffa nella beffa - sul sistema concorrente Android e dovrebbe essere disponibile per un orologio ancora in fase di realizzazione.

The design: case and straps:
It is an "intelligent" watch with rectangular shapes, available in two case dimensions - 38 (women) and 42 mm - and in three editions of design. The body is characterized by a rounded appearance, finished with a sapphire crystal glass or ion glass, slightly curved corners and, not least, with completely interchangeable straps. On the right side of the device are two physical buttons: the digital crown, a wheel that allows zooming interface or select functions; and, a quick key booster of contacts. The case provides configurations in three different materials:

Apple Watch: polished stainless steel, natural finish or black sidereal;
Apple Watch Sport: anodized silver or gray sidereal; and
Apple Watch Edition: 18K gold, made with a special process that makes it twice as hard and durable than classic gold.

A curiosity: the smartwatch  does not have the name that everyone expected - iWatch - because the brand had already been filed by an Italian.  Daniele Di Salvo had indeed filed the brand on August 3, 2008 for his app, called iWatch, which is based - in mockery - on the competing system Android and should be available for a watch still under construction.



0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com