Vacanze romane? Scooterino!


E' un servizio appena nato, ma secondo me ha un luminoso futuro. Si chiama Scooterino e mette in contatto passeggeri e scooteristi che vanno nella stessa direzione, permettendo di condividere tragitto e costi, di ridurre l’inquinamento, di combinare velocità e prezzi alla portata di tutti (il rimborso spese costa poco più di un biglietto dell’autobus). Visto il traffico romano  uno scooter, soprattutto in centro, è sicuramente più veloce di un taxi... e poi vuoi mettere la bellezza di un tragitto tipo 'vacanze romane' abbracciata ad un bel giovanotto? Ora però controllo nel sito se è prevista la foto del conducente... se provo il servizio la prima volta che vado a Roma, mi becco di sicuro un settantenne con l'ascella pezzata! ;)

It's a newborn service, but I think it has a bright future. It's called Scooterino and connects passengers and scooter riders going in the same direction, allowing them to share route and costs, reduce pollution, and combine speed and inexpensive prices (the reimbursement costs little more than a bus ticket). Knowing the Roman traffic, a scooter, especially in the center of the city, is definitely faster than a taxi ... and what about the beauty of a trip "Roman Holiday" style, hugging a handsome young man? But first I must check if the site is planning to have a photo of the driver ... if I try the service the first time I go to Rome, I certainly don't want a septuagenarian with smelly armpits! ;)

Torno ad essere seria. Tramite una app per smartphone si richiede un passaggio, vedendo subito a quanto ammonta il rimborso spese suggerito; si accetta il passaggio offerto e, una volta a destinazione, si rimborsa lo scooterista sempre tramite l’app, collegata a carta di credito o ricaricabile prepagata.
Chi offre il passaggio ha sempre un secondo casco omologato e un sotto casco igienico pronto per il passeggero... e via per le strade di Roma!

Back to being serious. Using a smartphone app for requesting a ride, you can see immediately the suggested cost; you accept the trip and once you arrive at the destination, you pay the scooter driver using the app, linked to a credit card or prepaid rechargeable card.
Whoever offers the ride will always carry a second approved helmet with a hygienic under-helmet that is ready for the passenger ... and now let's go through the streets of Rome!



Per diventare uno scooterista della community è richiesta un’età minima (21 anni), una patente valida, un’assicurazione regolare, uno scooter omologato per due persone e in buone condizioni, nonché un’intervista personale prima di diventare uno scooterista abilitato. Appena il passeggero è messo in contatto con uno scooterista ha la possibilità di controllare il suo profilo e i feedback degli altri membri della comunità. E al termine del passaggio, con la propria recensione, si contribuisce a rendere il servizio sempre più sicuro.

Chissà se, passaggio oggi, passaggio domani, fra le Gina e i Luca qua sopra non possa sbocciare l'amore... galeotto sarà lo scooterino?


To join the scooter community requires a minimum age (21 years), a valid driver's license, regular insurance, a scooter approved for two people and in good condition, and a personal previous interview. As soon as the passenger is placed in contact with a scooter driver, he/she has a chance to check out his profile, reading feedback from other community members. And at the end of the ride, with his review, he helps make the service more secure.

I wonder if, a ride today, a ride tomorrow, between Gina and Luca up here can love
bloom...scooterino-Cupido?


0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com