Pollo con clementine from The Lady!


Il pollo non deve essere noioso....così invece di fare la stessa vecchia ricetta si puo' vivacizzare il pranzo o la cena con questo piatto creativo.
Arrostite un pollo con bevande, finocchi e agrumi per creare una festa aromatica!

The chicken does not have to be boring...so instead of doing the same old recipe you can spice up lunch or dinner with this creative dish.
Roasted chicken with drinks, fennel and citrus to create a festive aroma!

INGREDIENTI per 4 porzioni
¼ tazza più 2 cucchiai di arak, ouzo o Pernod
¼ tazza di olio extravergine di oliva
3 cucchiai di succo d'arancia
3 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di senape in grani
3 cucchiai di zucchero di canna
Sale e pepe nero appena macinato
2 finocchi medi, tagliati
1 grande pollo (preferibilmente ruspante e biologico)
4 clementine, non sbucciate e tagliate orizzontalmente a fette
1 cucchiaio di foglie di timo fresco
2 cucchiaini di semi di finocchio, leggermente schiacciati

In una ciotola, sbattete l'arak (ouzo or Pernod) con l'olio d'oliva, succo di arancia, succo di limone, la senape e lo zucchero di canna. Sbattete anche 2½ cucchiaini di sale e 1 ½ cucchiaini di pepe nero e mettete da parte.
Dimezzate il finocchio longitudinalmente e tagliate ogni metà in 4 spicchi. Aggiungete i finocchi, il pollo, le clementine, il timo e i semi di finocchio nella ciotola. Mescolate bene con le mani, poi coprite con pellicola e mettete in frigo per 2 ore o durante la notte. 
Preriscaldare il forno a 240 gradi. Trasferite il pollo, i finocchi, le clementine e la marinata in una teglia abbastanza grande per ospitare tutto in un unico strato; la pelle di pollo deve essere rivolta verso l'alto. Arrostite il pollo da 35 a 45 minuti o fino a quando non è dorato e cotto. Togliete dal forno e trasferite il pollo, il finocchio e le clementine di un piatto da portata; coprite con un foglio di stagnola per tenere in caldo.
Versate il liquido di cottura in un pentolino a fuoco medio-alto. Portate la miscela a ebollizione, poi lasciate cuocere finché la salsa si riduce a 1 tazza, circa 8 minuti. Versate la salsa sul pollo, guarnire con prezzemolo e servite subito.

INGREDIENTS 4 servings
¼ cup plus 2 tablespoons arak, ouzo or Pernod
¼ cup extra-virgin olive oil
3 tablespoons orange juice
3 tablespoons lemon juice
2 tablespoons whole-grain mustard
3 tablespoons brown sugar
Salt and freshly ground black pepper
2 medium fennel bulbs, trimmed
1 large chicken (preferably free-range and organic)
4 clementines, unpeeled and cut horizontally 
1 tablespoon fresh thyme leaves
2 teaspoons fennel seeds, lightly crushed

In a large mixing bowl, whisk the arak with the olive oil, orange juice, lemon juice, mustard and brown sugar. Whisk in 2½ teaspoons salt and 1½ teaspoons black pepper and set aside.

Half the fennel lengthwise and cut each half into 4 wedges. Add the fennel, chicken, clementines, thyme and fennel seeds to the bowl. Stir well with your hands, then cover with plastic wrap and refrigerate for 2 hours or overnight (It’s fine to skip the marinating if you’re pressed for time).

Preheat the oven to 475°. Transfer the chicken, fennel, clementines and marinade to a roasting pan large enough to accommodate everything in a single layer; the chicken skin should be facing up. Roast the chicken for 35 to 45 minutes or until it is brown and cooked through. Remove from the oven and transfer the chicken, fennel and clementines to a serving platter; cover with foil to keep warm.

Pour the cooking liquid into a small saucepan set over medium-high heat. Bring the mixture to a boil, then simmer until the sauce is reduced to 1 cup, about 8 minutes. Pour the sauce over the chicken, garnish with parsley and serve immediately.





The Lady in The Kitchen
Teaching Italian Cooking in Dallas





0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com