Okuda San Miguel: street art nella chiesa



Okuda San Miguel, street artist di origine basca, trasforma le chiese. In Spagna ha convertito in un coloratissimo Kaos Temple una chiesetta sconsacrata, diventata meta di culto per gli skaters di tutto il mondo.
Originariamente progettata dall'architetto asturiano Manuel del Busto nel 1912, la chiesa di Santa Barbara a Llanera, è stata abbandonata per anni. Finchè un gruppo di intraprendenti individui guidati da un collettivo chiamato ‘Church Brigade,’ con l'aiuto di una raccolta fondi on-line e la Red Bull, ha recuperato la chiesa trasformandola in uno skate park pubblico.
L'artista Okuda San Miguel è stato incaricato di coprire le pareti e i soffitti a volta con il suo marchio unico di figure geometriche colorate. Quasi ogni superficie interna è ricoperta da un arcobaleno di colori, illuminato da ogni lato da alte finestre, rendendo questo un luogo davvero speciale. Tutto all'insegna di quel Surrealismo Pop che è il tratto distintivo della sua arte.

Okuda San Miguel, street artist of Basque origin, has transformed the churches. In Spain, he has converted a deconsecrated church into a colorful Kaos Temple, and has now become a cult destination for skateboarders from around the world.
Originally designed by the Asturian architect Manuel del Busto in 1912, the Church of Santa Barbara in Llanera, has been abandoned for years. A group of enterprising individuals, led by a collective called "Church Brigade", and with the help of a collection funds online and Red Bull, has recovered by transforming the church into a public skate park.
The artist Okuda San Miguel has been commissioned to cover the walls and vaulted ceilings with his unique brand of colored geometric figures. Almost every interior surface is covered with a rainbow of colors, illuminated on all sides by tall windows, making this a truly special place to skate. All in the name of the Pop Surrealism, which is the distinctive feature of his art.






Incredibile vero?

It's incredible, right?


0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com