Da Adriana la nostra fashion insider: Verdura, vegan shoes





Un brand con una storia: Verdura. L'Unione Europea ha vietato l'uso delle reti da pesca a maglia stretta, per problemi ecologici (si catturavano pesci troppo piccoli rischiandone l'estinzione)
Andrea vive al mare, sulla costa, e le reti inutilizzate lo hanno ispirato, ha pensato che con quel materiale avrebbe potuto creare delle cose, delle scarpe.
Le reti vengono lavate e tinte ed riutilizzate per la produzione, tutta italiana e toscana. Le suole sono di gomma riciclata, la soletta di sughero; tutto molto naturale ed ecologico, trend estremamente importante destinato ad un grande futuro.
L'utilizzo di materiali riciclati e vegani, insieme al design eccentrico, rendono questa collezione particolare ed unica. La collezione si sta sviluppando , ed ora ci sono anche scarpe invernali, stivali, borse tutte realizzate con lo stesso concetto di recupero dei materiali di scarto.
Here’s the inspiring story behind Verdura: the European Union banned narrow gauge fishing nets because it caught young fish and endangered many species. Andrea spotted pieces of net on the beach near his hometown of Piombino on the Italian coast. He felt that he could make a sandal from this net by washing and dying with natural pigments to make it comfortable. For winter collections, he uses recycled and vegan materials, such as cork, recycled rubber and waste leather from shoe production.  He uses eco-conscious materials to craft stylish, comfortable footwear for women, men and kids. Verdura Shoes and Sandals are handcrafted in Tuscany, Italy, by master shoemaker Andrea VerduraTheir  aim is to offer a wide range of quality footwear with all the crucial elements a great shoe needs to have: beauty, comfort and durability while prioritizing environmental impact.



anche la collezione invernale e' realizzata con pelle riutilizzata da scarti, per mantenere il valore della sostenibilità

 the winter collection is produced with recycled leather to maintain the value of sustainability


13

5

4

16

A noi piace il prodotto ma anche l'idea che c'e' dietro. E a voi?

We like the product and the idea behind it, what about you?




0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com