Aspettando il Salone del Mobile - MARNI




 La settimana del Salone del Mobile, a Milano, è il momento più creativo ed interessante dell'anno e, come ogni anno, ci sono tantissimi eventi in giro per la città
La moda e il design trovano un  punto d’incontro e si  raccontano con un linguaggio nuovo, sempre più votato allo scambio tra competenze e progettazione
Marni quest'anno sceglie il retrò da Polaroid, in stile anni '70,  per presentare la nuova collezione, in edizione limitata, di oggetti d’arredo: sedute realizzate a mano con un mix di materiali poveri e intrecci di PVC uniscono a doppio filo il tema dell’esposizione “Playground” e l’intento benefico-sociale
Realizzati a mano da un gruppo di donne colombiane che attraverso il lavoro hanno trovato emancipazione e indipendenza, i pezzi della collezione sono tutti unici; parte del ricavato della vendita andrà alla Only The Brave Foundation di cui Marni fa parte per sostenere diversi progetti rivolti ai più piccoli
L’allestimento trasforma lo spazio di viale Umbria in un parco giochi surreale, un campo di sabbia su cui sono disseminati una serie di oggetti ironicamente impossibili. 

Qui alcune immagini in anteprima:



As is every year in Milan, the Salone del Mobile week is "the most" creative and interesting time of the year, and like every year there are many events around Milan. Fashion and design meets and explores a new language, more and more committed to the exchange of expertise and planning.

Marni this year has chosen a  polaroid retroformat, very 70's , to present the new limited edition  of decorative objects, all hand-made with a mix of simple materials and PVC plots to explore the theme of the "Playground" and, as usual, a strong commitment to social benefit.

Handcrafted by a group of Colombian women, who through work found emancipation and independence. The collection is made of  unique pieces, and part of the profit will go to the Only The Brave Foundation, of which Marni is part of and to support various projects aimed at younger children.

The Viale Umbria showroom will be transformed into a surreal playground, a field of sand to display the collection, objects ironically impossible.

Here are some preview pictures:



Da non perdere!

Not to be missed!





0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com