La Torre, Art & Food alla Fondazione Prada



Il ristorante " Torre" della Fondazione Prada apre a Milano. Cucina  italiana con un  guizzo di freschezza dato dai  giovani di Care.
La torre, 60 metri in cemento e vetro, l'architetto è Rem Koolhaas, si staglia  sullo skyline di Milano e sul hub culturale della  Fondazione Prada, ora finalmente completa. 
Il tetto del ristorante la Torre ospita una terrazza concepita come uno spazio flessibile per accogliere il  bar con decorazione del pavimento in bianco e nero e rivestimento del parapetto in specchi che crea un effetto di riflesso, per eliminare visivamente la barriera tra lo spazio e la vista 360 gradi sulla città.

The Torre restaurant in the Prada Foundation opens in Milan. Italian cuisine and the wriggling of Care's young people
The profile of the Tower of Rem Koolhaas, 60 meters in cement and glass, stands out for some time on the skyline of Milan, standing on the cultural citadel of Fondazione Prada, now complete with the last piece. Inside, the restaurant opens with a bar and a panoramic terrace. That's how.
On the roof, the Tower houses a terrace conceived as a flexible space to accommodate a bar: optical decoration in black and white of the floor and parapet cladding in mirrors that creates a reflection effect, to visually eliminate the barrier between the space and the view 360 degrees on the city.




Gli arredi sono quelli originali del Four Seasons di New York progettato nel 1958 da Philip Johnson, che insieme alla pannellatura di canapa e al pavimento in parquet contrastano con le grandi finestre dal pavimento al soffitto. Divani e sedie blu cobalto, piatti d'artista e opere d'arte alle pareti,  un'atmosfera che mantiene  un fascino antico e un tocco internazionale allo stesso tempo, con "un collage di temi ed elementi preesistenti", secondo la definizione di Koolhaas.
Lo spazio è stato modulato per ospitare l'area bar all'ingresso, con un camino e una spettacolare bottiglia appesa che scherma la finestra della città, e la sala effettiva - 84 coperti sfalsati su tre livelli, più quelli che saranno disponibili sulla terrazza (125 metri quadrati per 20 posti di pertinenza del ristorante e un'area bar con tavoli scorrevoli rimodellati nello spazio) - Ma anche il settimo piano, dove la brigata guidata dallo chef Fabio Cucchelli si sposterà, nasconde una sorpresa per gli ospiti che decidono di provare un ricevimento più discreto: un tavolo da chef, affacciato sulla cucina, che presiede una stanza riservata, con una terrazza di pertinenza sulla cittadella della Fondazione, sul lato opposto al ristorante al sesto piano ..

On the sixth and seventh floors, the restaurant, Italian cuisine, with windows and terrace overlooking the city center. The original furnishings of the Four Seasons of New York were reused, as the woodwork in walnut wood from the famous restaurant designed in 1958 by Philip Johnson, which together with the hemp paneling and the parquet floor contrast with the large floor-to-ceiling windows.Then sofas and cobalt blue chairs, artist's dishes and works of art on the walls, for an atmosphere with an old-world charm and an international feel at the same time, which benefits from "a collage of pre-existing themes and elements", according to Koolhaas definition. The space has been modulated to house the bar area at the entrance, with a fireplace and a spectacular hanging bottle that screens the city window, and the actual hall, 84 covered staggered on three levels, plus those that will be available on the terrace ( 125 square meters for 20 seats pertaining to the restaurant and a bar area with sliding tables remodeled in space), in good weather. But also the seventh floor, where the brigade led by chef Fabio Cucchelli will move, hides a surprise for guests who decide to try a more discreet reception:
a chef's table, overlooking the kitchen, which presides over a reserved room, with a terrace of relevance facing this time on the citadel of the Foundation, on the opposite side to the restaurant on the sixth floor.




Ristorante Torre 
Via Lorenzini 14, 20139 Milano 

Aperto tutti i giorni, escluso il martedì, nei seguenti orari: 
Open every day but Tuesday
Bar 18-02 
Ristorante 19-24 

Prenotazioni /Reservation
+39 02 23323910 
reservationtorre@fondazioneprada.org





0 commenti:

Posta un commento

 

Thanks to:

Ringraziamo gli artisti Edel Rodriguez e Fabian Ciraolo per averci gentilmente concesso l'utilizzo delle immagini delle loro opere per la testata del blog.

Follow us via email

Blog Archive

What do you think?

Cosa ne pensi di Fourfancy? Se hai qualche consiglio per noi, saremo felici di seguirlo! Scrivi a: fourfancy@gmail.com