Eliminare completamente file da Hard disk e pendrive USB

Non tutti sanno che pur avendo eliminato i propri file dall’Hard disk del proprio pc o dalla pendrive, questi ( pur avendo svuotato anche il cestino) sono facilmente recuperabili con appositi software e utility, quello di cui voglio parlare in quest’articolo è però il metodo per rendere Irrecuperabili i file che cancelliamo, quindi vedremo come eliminare completamente i file presenti in hard disk e pendrive

C’è da avvisare che l’operazione è irreversibile, di conseguenza se ci sono documenti, foto e altri file che vi possono servire fate prima un bel salvataggio di backup.

Il motivo per cui eliminare completamente file da pc e pendrive può essere perchè avete intenzione di vendere l’hard disk o la pendrive, il PC desktop o il vostro vecchio notebook, o magari dovete dare in prestito hard disk e pendrive ad amici e conoscenti ed essendoci file di vostra proprietà non volete che nessuno ficchi il naso negli affari vostri recuperando tutti i file presenti

Quindi per proteggere la vostra privacy non basta eliminare i dati dal cestino e non basta nemmeno una semplice formattazione, se avete quindi la necessità di eliminare definitivamente file da pendrive e hard disk seguite quest’articolo, vi presenterò 2 software in grado di proteggere la vostra privacy

ATTENZIONE: vi invito più volte a fare attenzione con questi software in quanto I DATI ELIMINATI NON SARANNO PIU’ RECUPERABILI

Il primo programma si chiama Eraser e potete scaricarlo gratuitamente dalla pagina ufficiale, le ultime versioni funzionano con i vari sistemi operativi.

Questo software oltre che ad eliminare completamente la memoria di hard disk e pendrive offre anche la possibilità di eliminare definitivamente singoli file e cartelle, senza dover quindi per forza eliminare tutti i file e le cartelle, quello che dispiace un pò del programma è che non esiste richiesta di conferma per eliminare i file, perciò fare davvero molta attenzione all’hard disk o alla pendrive che selezionate.

Una volta installato il programma si integra in Explorer, questo vuol dire che non dovete aprire il programma per avviare una qualsiasi operazione ma che potete farlo direttamente nella posizione in cui vi trovate, prendiamo com’esempio la mia pen drive da 8 gb …

andate su “Risorse del computer” cliccate col tasto destro sull’hard disk o sulla pendrive dalla quale vogliamo eliminare completamente tutti i file e le cartelle, andate su Erase e scegliete il tipo di pulitura che volete eseguire, lo stesso vale per file e cartelle che volete eliminare singolarmente, basta cliccare col tasto destro del mouse su di esse ed eliminarle selezionando “Erase” e “Pulisci” oppure “Pulisci al riavvio“:

La voce Pulisci avvierà immediatamente l’eliminazione.

La voce pulisci al riavvio avvierà al riavvio del computer l’eliminazione di file e cartelle, può servire per esempio se qualche file o processo è attualmente aperto nel sistema, di conseguenza Eraser pianifica una pulizia del file al riavvio del computer prima che questo file possa essere avviato

La voce Pulisci spazio libero invece si occupa di eliminare completamente i soli frammenti di file che sono rimasti nello spazio libero di hard disk e pendrive, in teoria quindi non dovrebbe cancellare alcun file attualmente memorizzato.

Per quanto riguarda le impostazioni di eliminazione potete aprite il programma  “Eraser” presente nel menù “start” su “tutti i programmi” ed entrate nelle impostazioni cliccando ovviamente su  “Settings”

Qui ci sono 2 voci che vi permettono di cambiare il metodo di eliminazione di default:

“Default file erasure method” e “Default unused space erasure method”

Nelle liste di fianco le seguenti voci potete selezionare la tipologia di eliminazione con i Passi necessari per il processo, in genere per normali utenti dovrebbero bastare le tipologie che hanno da 1 a 3 passi, per il massimo della sicurezza invece lasciate pure abilitato il metodo Gutmann (35 Passi).

Nel caso in cui invece Dobbiate eliminare completamente i dati di un hard disk senza doverlo smontare dal pc dovete creare un cd d’avvio, questo potete farlo col secondo software che vi propongo qui sotto.

Il secondo software si chiama Active@ Killdisk potete scaricarlo gratuitamente dal sito ufficiale, scaricate la versione Free per windows ed installatela.

Detto questo andiamo a vedere il funzionamento del programma, vi basta aprire il programma e nella finestra a sinistra mettere il flag sull’hard disk o la pendrive della quale si vogliono eliminare i file e cliccate sul pulsante “KILL” (in questo caso io ho selezionato la mia pendrive da 8Gb)

In quest’operazioni fate sempre attenzione nello scegliere, ricordo ancora una volta che l’operazione è irreversibile e non potrete più recuperare i vostri dati …

Nella finestra successiva potete lasciare tutto com’è anche perchè nella versione gratis l’unica opzione funzionante è la prima “One pass zeros (1pass)” cliccate pure su “start” per avviare il processo.

L’ultima finestra che vi appare prima di iniziare ad eliminare definitivamente tutto quello che è presente nella pendrive è quella che richiede d’immettere il codice di sicurezza, dovete scriverlo esattamente come mostrato:

Non vi resta che attendere, certo il processo è un pò lungo se pensate che la mia pendrive è da 8gb e ci vogliono circa 15 minuti per completare l’operazione di eliminazione, ma ne vale la pena, la nostra privacy almeno è protetta 🙂

l’ultima operazione da fare per poter utilizzare la vostra pendrive o hard disk che sia è formattarlo da risorse del computer, anche una formattazione veloce va benissimo.

Precedente

Social Network, quali usare e perché

Acquisti e vendite online: le truffe e i consigli per non essere truffati

Successivo