Monitorare la temperatura del processore (CPU) e tenere sotto controllo la temperatura del pc

Non sono in molti quelli che si curano e tengono sotto controllo la temperatura del proprio pc, o più precisamente quella del proprio processore (CPU)

La cosa è molto sottovalutata e tra i problemi più comuni c’è lo spegnimento improvviso del proprio pc, tra i problemi più sottovalutati invece ci sono: graduale rottura del processore, improvvisi riavvii, continui crash col sistema operativo e vari problemi che sorgono quando la vostra cpu è sotto sforzo e in overheat (surriscaldamento) problemi che in generale nella stagione estiva possono diventare più evidenti …

In generale le cause di temperatura elevata del processore possono essere di diverso tipo, per esempio troppa polvere nel pc in generale e soprattutto nella ventola del pc, oppure la pasta termoconduttiva del processore si è seccata e non fa più il suo lavoro, o peggio ancora la ventola del dissipatore è bloccata, parleremo in seguito e separatamente di questi problemi…

Oggi in quest’articolo voglio solo consigliarvi un ottimo software gratis ed opensource che vi permetterà di monitorare la temperatura del processore (CPU) e non solo, vi permetterà anche di tenere sotto controllo le temperature della cpu della scheda video e dell’hard disk insomma un ottimo software per farci almeno un idea, sapere e monitorare la temperatura della cpu e controllare quindi di non essere a rischio di surriscaldamento

Prima di presentarvi questo software ritengo giusto dire alcune cose

Per prima cosa se rilevate delle temperature eccessivamente alte / basse che cambiano in pochi secondi di moltissimi gradi °C, non è assolutamente detto che sia la vostra cpu il problema, questo potrebbe dipendere anche dai vari sensori di processore e quant’altro o peggio ancora dalla scheda madre difettosa

Per seconda cosa è bene sapere che non tutti i tipi di processore sono uguali, tra i tanti dual core e quad core esistenti ognuno ha un suo limite massimo di graduazione oltre al quale ovviamente la rottura dello stesso è sempre più probabile, a breve posterò una lista di processori con le temperature max dichiarate dalla casa produttrice ma in generale a riposo per essere ottimale la temperatura di un processore non dovrebbe superare mai i  65 °C, non è detto ovviamente che ci sia sicuramente da preoccuparsi ma come si dice “Meglio prevenire che curare”

Ora vi presento il software per tenere sotto controllo la temperatura del processore, si chiama Open Hardware Monitor, come già detto è completamente gratis ed è un applicazione che non richiede alcuna installazione

Ecco come si presenta una volta avviato il programma:

  • Frequenza processore
  • Temperatura processore (essendo il mio un dual core mostra entrambi i processori)
  • Carico della CPU ( in pratica a che percentuale state utilizzando e sfruttando la vostra CPU)
  • Carico ed utilizzo di memoria Ram
  • Voltaggio processore scheda video
  • Frequenza processore scheda video
  • Temperatura processore scheda video
  • Carico della GPU della scheda video
  • Velocità in percentuale della ventola della scheda video
  • Temperatura hard disk
  • Carico Hard disk

Potete scaricare il software dalla pagina ufficiale https://openhardwaremonitor.org/ alla sezione download

Precedente

Acquisti e vendite online: le truffe e i consigli per non essere truffati

Identificare e cercare i driver per “periferica sconosciuta”

Successivo